Cerotti per punti neri: Come scegliere il migliore? Guida all’acquisto con classifica

I cerotti per i punti neri si rivelano sempre più come un alleato efficace nella battaglia agli inestetismi del viso.

Si faccia avanti chi non si è mai imbarazzato, una volta scoperto un punto nero sul proprio volto, magari messo proprio lì, sul naso, a rovinarci quel bell’incontro atteso da molto.

Eppure, i punti neri – altrimenti chiamati comedoni aperti – sono un fenomeno tanto frequente quanto naturale: ma noi vogliamo essere perfette e troppi punti neri sulla pelle possono compromettere la tenuta del make-up.

E allora via con i consigli per le migliori strisce.

Uomini, ce ne sono anche per voi, perché è chiaro che nemmeno l’uomo attivo e versatile di oggi può rinunciare a curare la propria estetica.

Prima, però, facciamo un po’ di chiarezza sul perché i patch per i punti neri siano tanto efficaci.

Cosa sono i punti neri e come funzionano i cerotti?

Cerotti per togliere i punti neri

1
Nivea Clear-Up Strips Zona T Cerotti Punti neri in Confezione da 3 x 6 Cerotti, Cerotti Anti...
  • Pulizia dei pori: I punti neri e le impurità che si depositano nella Zona T, quella di fronte, naso e mento, verranno puliti a fondo con questi cerotti
Offerta2
Cerotto Naso Punti Neri, Cerotti Punti Neri, Strisce Punti Neri Naso, Per la Rimozione di Punti Neri...
  • 【CON FORMULAZIONI NATURALI】 - Le strisce di punti neri Mroobest contengono ingredienti di alta qualità come carbone di bambù, acido ialuronico, ecc., Che possono pulire efficacemente i pori,...
Offerta3
Cerotto Naso Punti Neri,Cerotti Punti Neri,Strisce Punti Neri Naso,Per la Rimozione di Punti Neri e...
  • 【CON FORMULAZIONI NATURALI】 - Questa strisce di comedone contiene ingredienti di alta qualità come carbone di bambù, Estratto di amamelide, vitamina C, acido ialuronico, ecc., Che possono...
Offerta5
Nivea Visage Cleansing Clear-Up Strips 6Pz
  • Contiene 6 cerotti: 4 cerotti naso, 2 cerotti fronte/mento
6
Blackhead Removal Mask, Maschera Punti Neri Rimozione, Maschera Viso Punti Neri, Cerotti Punti Neri...
  • 【Nota】Questa membrana nasale si solidificherà al di sotto dei 25 gradi Celsius, si prega di stringere il tappo del flacone prima dell'uso, immergerlo in acqua calda per 10-20 minuti, si...
7
Cerotti Punti Neri, Comedone Rimozione Naso Strisce, Strisce per la Pulizia Profonda dei Pori,...
  • Striscia Nasale per Rimozione Punti Neri - Le strisce nasali sono un modo unico per rimuovere i punti neri, possono ridurre efficacemente i pori, pulire i punti neri, bilanciare acqua e olio, dare...

Altrimenti conosciuti con il nome di comedoni aperti, i punti neri sono la conseguenza dell’apertura dei comedoni chiusi (altrimenti chiamati punti bianchi), accumuli di microorganismi, sebo e cheratine che si depositano proprio nel punto in cui il follicolo pilifero si nasconde sotto la pelle.

Se questi accumuli esercitano una forte pressione, i comedoni si aprono e si ossidano, diventando scuri.

La striscia di tessuto che forma gli utili cerotti (conosciuti anche con il nome di patch o pore strips) è imbevuta di una miscela di sostanze, variabili a seconda della ditta produttrice, che possono essere naturali oppure sintetizzate in laboratorio.

Un aspetto è fondamentale: la loro capacità di assorbire il sebo eccessivo che si è accumulato risulta decisiva per il buon funzionamento dei patch, che una volta inumidito, si ammorbidisce e si incolla alla pelle, aderendovi alla perfezione.

Quando poi si sono asciugati e induriti, le impurità della pelle rimangono legate alle sostanze presenti sui cerotti, così che rimuovendoli, anche il punto nero… se ne va via.

Come puoi ben capire, la striscia contro i punti neri è uno strumento che si rivela quanto mai fondamentale per avere un aspetto gradevole a 360 gradi.

Ogni cerotto prevede un utilizzo talvolta differente, motivo per cui è molto importante seguire le indicazioni che la casa produttrice fornisce insieme a essi.

Vi sono, infatti, cerotti che prevedono una pelle bagnata prima dell’applicazione, oppure altri che invece prevedono che la pelle sia asciutta e che il cerotto venga bagnato solo dopo.

Ma non ti preoccupare: nella classifica dei migliori cerotti per punti neri che ti fornisco qui di seguito, mi premuro di indicarti anche la modalità di applicazione, che in ogni caso troverai ben spiegata anche sul foglietto illustrativo all’interno delle confezioni, una volta acquistate.

Sei pronta? Vediamo subito quali sono i migliori in commercio, cominciando da quelli a prezzo maggiore per finire con quelli più a buon mercato.

Per ciascuno di essi, avrò cura di indicarti le modalità d’uso e i destinatari specifici. Gli esperti del settore hanno infatti creato dei cerotti differenti a seconda della situazione da gestire, tenendo anche conto che a utilizzarli sia una donna oppure un uomo.

Classifica dei migliori cerotti per punti neri:

Cerotti per punti neri migliori

  • Holika Holika Pig Nose Clear BlackHead – Migliori cerotti per punti neri

Holika Holika Pig Naso Chiaro Testa Nera 3 Step Kit x 10ea
  • Questo adesivo usa e getta rimuove punti bianchi, punti neri e cellule morte della pelle.

Questo originale metodo di Holika Holika prevede 10 set di 3 cerotti, suddivisi e ben identificabili all’interno di ogni blister.

Il trattamento Holika Holika, infatti, avviene in tre step successivi. Prima di tutto, però, vediamo di cosa sono fatti.

Gli elementi principali sono Amamelide astringente, estratto di salvia antisettico e purificante e acido ialuronico, elementi che permettono di agire in profondità e in modo efficace.

Sebbene più costosi degli altri, sono ritenuti da moltissimi utilizzatori tra i cerotti migliori e di più completa efficacia.

Il Pig Nose Clear BlackHead di Holika Holika richiede un tempo maggiore di applicazione rispetto agli altri patch.

Il motivo? È presto detto: ogni step del trattamento prevede circa un quarto d’ora di applicazione, sebbene l’azione risulti efficace su addirittura più dell’80 per cento dei punti neri.

Possono essere utilizzati sia di giorno che di notte, ma vediamo per bene come adoperarli al meglio. Il primo step prevede un cerotto da applicare sul naso dopo averlo lavato per bene, quindi a pelle asciutta.

Lo si lascia 15 minuti e poi lo si toglie delicatamente.

Per prepararti al secondo step devi, invece, bagnare il naso con acqua tiepida, e poi applicare il cerotto per bene, facendolo aderire alla pelle, e lasciare che nell’arco di 15 minuti si asciughi.

Poi potrai toglierlo delicatamente, partendo dal bordo esterno e andando verso il centro.

Il terzo step, volto a ridurre al minimo i pori, prevede prima l‘applicazione del cerottino e dopo 10 minuti, durante i quali avrai idratato la pelle, lo potrai togliere, prevenendo così la formazione di nuovi punti neri.

Questi cerotti sono adatti per ogni tipo di pelle, ma soprattutto per le pelli grasse, miste, impure o con acne. Da provare!

  • MEDca Deep Cleansing Pore Strips – Cerotti per i punti neri

Confezione combinata di strisce per pori per la pulizia profonda MEDca, 48 strisce di conteggio
  • SUPERIOR Pore Cleanser: Le nostre nuove strisce pori sono unici e due volte più efficace come il principale detergente pori a rimuovere l'olio, sporcizia e punti neri.

Indicate dall’azienda che le produce come due volte più efficaci del miglior detergente per la pelle, queste strisce (48 in ogni pacchetto) contengono in maniera assolutamente equilibrata acqua, biossido di titanio e altri ingredienti ipoallergenici di qualità superiore, che li rendono adatti a ogni tipo di pelle.

Funzionano quasi come un magnete, capaci di tirar fuori la massima quantità di sebo e sporcizia dai pori rimasti aperti.

Il risultato è garantito anche dopo una sola applicazione.

Dentro la confezione si trovano due tipi di cerotti: 24 per il naso e 24 per altre parti del viso.

Le due tipologie sono confezionate separatamente, in modo da facilitarne il riconoscimento.

L’applicazione è leggermente differente dalle altre strisce: infatti, bisogna prima applicare il cerotto sulla pelle, e poi bagnarlo poco alla volta con acqua tiepida, fino a quando esso non aderisce perfettamente all’epidermide.

Come per gli altri cerotti, poi, dovrai attendere che si sia asciugato e indurito, e solo in seguito lo toglierai partendo dal bordo, con la dovuta delicatezza, asportando tutto ciò che c’è da asportare della sporcizia della pelle.

Il risultato garantito è quasi quello di un piccolo scrub.

  • Nivea Clear-Up Strips

Nivea Clear-Up Strips Zona T Cerotti Punti neri in Confezione da 3 x 6 Cerotti, Cerotti Anti...
  • Pulizia dei pori: I punti neri e le impurità che si depositano nella Zona T, quella di fronte, naso e mento, verranno puliti a fondo con questi cerotti

Vendute in tre confezioni da sei cerotti ciascuna (4 per il naso e 2 per la zona fronte-mento), questi cerotti per punti neri Nivea assicurano un’accurata pulizia dei pori.

Tramite la loro azione efficace, si otterrà la rimozione delle impurità: contengono una componente che non contempla oli minerali, ma è arricchita con acido citrico, che dona una gradevole sensazione di fresca pulizia, aiutando a ristabilire l’equilibrio della pelle.

Si attivano con l’acqua, motivo per cui sarà prima necessario bagnare l’epidermide con acqua tiepida, che permetterà alle sostenze contenute nel cerotto di legarsi al sebo e alle altre impurità.

Si attendono 10-15 minuti, durante i quali il cerotto si asciuga, così che, una volta tolto, porta con sé anche i punti neri.

Il tessuto morbido di cui sono composti aiuta l’adesione alla superficie.

Sono specialmente indicati per le pelli sensibili.

  • Scobuty Skin Care -Cerotti per punti neri maschili

Cerotto Naso Punti Neri,Cerotti Punti Neri,Strisce Punti Neri Naso,Per la Rimozione di Punti Neri e...
  • Rimuovi punti neri: queste strisce di punti neri possono rimuovere efficacemente l'acne, estrarre lo sporco che produce l'acne dai pori, rimuovere lo sporco profondo e i punti neri e bilanciare...

Anche gli uomini vogliono migliorarsi, e anche in questo caso, partire dal volto è un ottimo inizio.

Non nascondiamolo, talvolta i punti neri affliggono anche i maschi.

Scobuty ha pensato a queste Blackheads Nose Strips per prendersi cura di uno degli spazi del viso maschile che spesso appare più problematico quanto a pulizia, la superficie del naso.

Dentro la scatola sono contenuti 36 cerotti, adatti a tutti i tipi di pelle maschile.

Il carbone di bambù, l’olio di germe di grano, la vitamina C e l’acido ialuronico concorrono a purificare in modo efficace i pori, pulendo in profondità e ripristinando la vitalità della pelle.

Sono molto facili da usare: si pulisce e si bagna il naso con acqua non troppo calda e solo dopo si rimuove la carta di prova per posizionare il cerotto sul naso.

Quando, dopo il classico quarto d’ora, la carta di prova si è asciugata, la si stacca con cura a partire dall’angolo per progredire piano piano, fino a quando non sarà completamente tolto.

  • Tuknon Blackhead Nose Strips – Cerotti punti neri per donne

Cerotti Punti Neri, Punti Neri Rimozione Cerotti, Cerotti Punti Neri Naso, Punti Neri Cerotti,...
  • Rimozione efficace dei punti neri: Le strisce per il naso sono specialmente concepite per la pulizia efficace di tutti i pori e per eliminare tutti i punti neri attorno al naso.

I cerotti per punti neri pensati per il viso femminile della Tuknon sono progettati per ogni tipo di pelle, anche quelle delicate, sebbene sia esplicitamente raccomandato di evitarne l’utilizzo sulla pelle rotta.

Agiscono in profondità, eliminando i grassi della pelle e la sporcizia che può ostruire i pori, donando all’epidermide pulizia e una superficie liscia.

Queste strisce per punti neri, inoltre, hanno un effetto migliorativo anche per l’acne, contribuendo a rendere la pelle radiosa, dal momento che possono essere utilizzati non solo sul naso, ma anche in altri punti del viso.

La confenzione contiene 36 pezzi di facile utilizzo.

Vediamo come adoperarli al meglio.

Dovete innanzitutto bagnare la superficie della pelle con acqua tiepida, perché questi cerotti non si attaccheranno alla pelle asciutta.

Apponete dunque il cerotto sulla pelle bagnata, avendo l’avvertenza che la parte lucida sia quella a contatto con la pelle.

Premete e levigate il cerotto, in modo che la sua superficie sia in perfetta adesione con la pelle e attendete 15-20 minuti, fino a quando non diventa duro e asciutto al contatto.

Quando vi sarete assicurate che il cerotto sia asciutto, toglietelo delicatamente partendo dal bordo e procedendo verso la parte centrale.

Nel caso in cui il patch sia troppo aderente e si faccia fatica, bagnatelo leggermente fino a quando non si stacca con facilità.

Come già dicevamo, bisogna seguire l’avvertenza molto importante: non applicare mai questi cerotti sulla pelle del naso rovinata o rotta.

  • Bioré – Cerotti per togliere i punti neri

Bioré offre un assortimento di 14 cerotti all’interno di una sola scatola, utilizzabili in più punti del viso. 7 cerotti sono specificamente destinati al naso e gli altri 7 a qualunque punto del volto in cui ci sia bisogno.

Bioré assicura che in dieci minuti di applicazione si possano rimuovere settimane di sporco: l’azione efficace avviene tramite una tecnologia innovativa, perché i cerotti funzionano come un magnete capace di catturare e liberare la pelle da impurità ormai incrostate, dal sebo in eccesso e dai punti neri.

La sostanza delle patch Bioré (dermatologicamente testata) è caricata positivamente, così che si attaccherà alle impurità (che invece sono caricate negativamente) per attirarle e imprigionarle.

Un’applicazione alla settimana sarà sufficiente per migliorare sempre di più l’aspetto dei pori.

Oltretutto, questi cerotti sono vegan friendly: un must per la donna al passo con i tempi e in pace con l’ambiente e con se stessa.

Ma come funzionano? Estraete il cerotto dalla bustina e allargatelo, tirando leggermente le alette che lo compongono.

In seguito, è necessario bagnare la pelle, perché questi cerotti non funzioneranno sulla pelle asciutta.

Quindi asciugatevi per bene le mani, e togliete la pellicola, applicando la parte lucida del cerotto a contatto con la pelle.

Attendente 10 o 15 minuti, fino a quando la superficie del patch non sarà asciutta e rigida.

Infine, tirate con leggerezza dalle due estremità fino al centro del cerotto, così da togliere tutto ciò che porterà via con sé.

Fare attenzione nella tipologia di cerotti: quelli per il naso possono essere utilizzati solo per il naso.

  • Tuknon

Cerotti Punti Neri, Rimuovi Punti Neri, Nose Strips, Strisce Per Punti Neri, Punti Neri Cerotti,...
  • Rimuovi punti neri: queste strisce di punti neri possono rimuovere efficacemente l'acne, estrarre lo sporco che produce l'acne dai pori, rimuovere lo sporco profondo e i punti neri e bilanciare...

Anche la ditta Tuknon ha pensato alla pelle dell’uomo, offrendo questa scatola da 20 pezzi, ciascuno dei quali contiene potenti estratti di bambù, in grado di rimuovere con facilità lo sporco e l’olio in eccesso, impurità che contribuiscono a ostruire i pori.

Inoltre, i pori saranno ristretti e la pelle rafforzata, aiutando a rimuovere e prevenire la formazione di nuovi punti neri.

Progettati per ogni tipo di pelle maschile, anche per le pelli più sensibili, questi patch sono costituiti da una pasta che, oltre al carbone di bambù, contiene anche estratto di amamelide, vitamina C, acido ialuronico, costituenti capaci di restituire vitalità all’epidermide.

L’applicazione è semplice: si bagna il naso con acqua tiepida, si applica il cerotto rimuovendo la carta, si attende che la striscia si sia asciugata e poi la si rimuove dall’angolo.

Efficacia assicurata! L’area di applicabilità è più ampia del solito, grazie alle dimensioni maggiori del cerotto.

  • Garnier Pure Active Charcoal

Le 4 strisce contenute in questa confezione sono perfette per l’intera zona T del viso: fronte, naso e mento.

L’utilizzo consigliato è di due volte alla settimana, ma si possono usare al massimo per tre applicazioni nell’arco di sette giorni.

Tieni conto del fatto che non vanno utilizzati su pelle irritata o danneggiata, e che nel caso in cui l’applicazione provochi un calore eccessivo della zona, vanno rimossi e la parte del viso sciacquata con acqua fresca.

Ma vediamo come utilizzarli.

Innanzitutto è necessario inumidire la parte del viso in cui li si vuole applicare: come altre strisce, infatti, non aderirà a pelle asciutta o secca.

Li si lascia agire per 15 minuti, fino a quando il carbone vegetale purificante, dermatologicamente testato, non avrà prodotto la sua azione ultra-assorbente, garantita da Garnier.

Quindi, a cerotto asciutto e rigido, lo si toglierà, sciacquando successivamente la superficie del viso.

Il prodotto è indicato soprattutto per pelli con imperfezioni.

Lascia un commento