Fondotinta coprente: Guida alla scelta con classifica dei migliori

Il fondotinta è l’alleato perfetto di tutti quelli che hanno imperfezioni sulla pelle del viso che non riescono a mandar via e neppure a nascondere in alcun modo.

Per questo la scelta di quello perfetto è così importante: deve essere un prodotto che copra perfettamente tutte le imperfezioni e uniformi il nostro incarnato, ma senza rischiare di incappare in quell’effetto maschera da carnevale tanto temuto.

Molte formulazioni odierne, però, sono state adattate e modificate proprio per evitare questo spiacevole effetto estetico, risultando quindi leggere sul viso e adatte a qualsiasi tipo di pelle, senza appesantire.

In questo articolo vedremo meglio e nel dettaglio come scegliere il fondotinta coprente migliore per te e per la tua pelle, considerando ovviamente tonalità e carnagioni differenti, e qualche trucchetto per l’applicazione per un risultato ottimale, così da risolvere i problemi che noti sul tuo viso.

In fondo a questa guida, inoltre, troverai una classifica top 7 dei nostri prodotti preferiti, adatti a tante occasioni, considerando ovviamente tutte le tipologie di pelle e anche di tasche!

Ma andiamo avanti, e vediamo meglio quando usare un fondotinta full-coverage, come applicarlo al meglio, i fattori da considerare per la scelta del fondotinta perfetto, e infine la classifica dei nostri TOP7.

Fondotinta coprente: in quali occasioni usarlo?

2
SIAMHOO Fondotinta CC Crema con Fungo Testa D'aria Cuscino CC Crema Fondotinta Copertura Completa...
  • Formula di aggiornamento: questa base liquida ha una consistenza più spessa, ma non si sente grassa e liscia con effetto doulbe e umidità. A prova di perdite e liquidi controllabili senza spreco
Offerta3
Max Factor Lasting Performance Fondotinta Liquido, Alta Coprenza, Finish Matte e Lunga Durata, 105...
  • Lasting Performance - Fondotinta coprente no transfer e a lunga tenuta fino a 8 ore
Offerta4
Maybelline New York Fondotinta Fit Me Matte&Poreless, Finish Opacizzante e Fissante, Tonalità: 115...
  • Fondotinta liquido tono su tono effetto seconda pelle per un incarnato luminoso e omogeneo
Offerta5
L'Oréal Paris Fondotinta Liquido Infaillible 32h, Coprente a Lunga Tenuta con Protezione Solare...
  • Fondotinta liquido idratante con coprenza infallibile, Colorito fresco con tenuta fino a 32h, Low-transfer, mask friendly e waterproof
Offerta6
L'Oréal Paris Fondotinta Liquido Infaillible 32h, Coprente a Lunga Tenuta con Protezione Solare...
  • Fondotinta liquido idratante con coprenza infallibile, Colorito fresco con tenuta fino a 32h, Low-transfer, mask friendly e waterproof
Offerta7
Maybelline New York Fondotinta Liquido SuperStay 30H Active Wear, Alta coprenza e lunghissima tenuta...
  • Fondotinta liquido ad alta coprenza e lunghissima tenuta per un finish matte naturale fino a 30 ore, Per tutti i tipi di pelle

Il fondotinta coprente va usato quando si vuole, appunto, per coprire inestetismi, problemi oppure imperfezioni della pelle.

Se infatti abbiamo delle cicatrici che non gradiamo mostrare, dei rossori fastidiosi e anti-estetici, ma anche dellla semplice acne, brufoli oppure delle rughette e segni di espressione che desideriamo eliminare, possiamo ricorrere al fondotinta.

Il fondotinta coprente può essere usato anche per ridurre l’aspetto dei pori dilatati, controllare la produzione sebacea se abbiamo una pelle mista oppure grassa, opacizzare la pelle in caso di “pelle lucida” e, più in generale, uniformare il nostro incarnato.

L’uso di fondotinta coprenti andrebbe evitato se la nostra pelle non presenta grandi problemi estetici: in caso di piccole imperfezioni, facili da nascondere e camuffare, è sufficiente utilizzare un normale fondotinta classico.

Come applicarlo?

Fondotinta coprente professionale

I fondotinta full-coverage, esattamente come quelli classici e più leggeri, possono avere diverse consistenze:

possono essere delle creme pastose, prodotti più fluidi, oppure compatti e in polvere.

In base al tipo di texture del fondotinta che avremo scelto, il nostro tip è sempre quello di applicarlo con gli strumenti giusti: stendere il prodotto con lo strumento giusto per quella consistenza garantirà un risultato ottimo e una lunga tenuta durante tutto il tempo.

Ma vediamo meglio nello specifico quale strumento si abbina meglio a quale prodotto, e i relativi metodi di applicazione.

Beautyblender: la classica spugnetta, che può avere varie forme (dalla classica forma a goccia a forme più curiose, come quelle a clessidra o cubiche).

La spugnetta: viene utilizzate per ottenere una maggior coprenza da parte del prodotto.

Il metodo di applicazione migliore, in questo caso: basta versare un poco di prodotto sul dorso della mano e prelevarne poco alla volta con la punta della spugnetta, poi sarà sufficiente picchiettare sul viso fino al completo assorbimento da parte della pelle.

Pennello: il pennello per fondotinta concede una coprenza più leggera, garantendo un effetto più naturale sulla pelle, e uniforma in modo più sfumato e naturale l’incarnato.

Per applicarlo è sufficiente versare poco prodotto sempre sul dorso della mano, poi con la punta del pennello dovremo prelevare poco prodotto alla volta, andandolo a sfumare sul viso.

Polpastrelli: il fondotinta full-coverage può essere applicato anche “a mani nude”.

Utilizzando i polpastrelli infatti possiamo ottenere lo stesso effetto coprente che usando uno strumento ad hoc, l’unica accortezza da avere sarà un po’ di attenzione.

Dovremo fare infatti più attenzione alla quantità di prodotto prelevata e al tempo di applicazione: se non prestiamo le giuste attenzioni, rischiamo di incappare in un effetto “ditata”, ovvero un’applicazione disomogenea del prodotto sulla nostra pelle.

Come scegliere il miglior fondotinta coprente?

I fondotinta full-coverage in commercio sono davvero tanti e di tante tipologie differenti.

Se non sai da dove iniziare per scegliere quello che fa al caso giusto per te, ora ti daremo qualche consiglio per orientarti meglio nella decisione del cosmetico più indicato per te.

Ci sono vari fattori da considerare quando cii apprestiamo all’acquisto di un fondotinta, ma vediamoli meglio insieme.

  • La coprenza:

Stai cercando un prodotto che abbia una coprenza bassa, perché magari non hai gravi imperfezioni?

O preferisci una coprenza media oppure alta, per coprire quel brufolo che proprio non accenna a sparire?

  • La durata:

Il fondotinta giusto deve garantire la durata di qualche ora perlomeno, oltre a resiste anche all’umidità e al sudore: la scelta giusta quindi dovrebbe ricadere anche su un prodotto water-proof e non-transfer (cosa succederebbe se dovessimo soffiarci il naso all’improvviso, altrimenti?).

  • La tonalità:

è uno degli aspetti di cui tenere conto.

Un prodotto che concede una vasta gamma di tonalità nelle sue scelte è sicuramente un ottimo cosmetico da valutare, in quanto sarà più facile trovarne uno adatto al colore della nostra carnagione, in tutte le stagioni!

Piccolo tip: la scelta dovrebbe ricadere sempre sul prodotto che si avvicina di più al sottotono del nostro incarnato, solo così infatti avremo quell’effetto naturale, “acqua e sapone”, tanto gradevole.

  • La formulazione:

La formula ideale infatti è NON comedogenica, ovvero senza parabeni, priva di siliconi e anche oil-free.

L’opzione migliore fra tutte è scegliere un prodotto che abbia anche al suo interno ingredienti anti-ossidanti, così da aiutare la pelle, e un contenuto che offra protezione dai raggi UV.

  • La modulabilità:

Quella caratteristica che concerne la facile stesura del prodotto con ottimi risultati, utilizzando spugnetta oppure pennello, ma anche usando le dita e i polpastrelli.

Come applicare il fondotinta coprente:

Fondotinta super coprente

Quando andiamo ad applicare il fondotinta full-coverage dobbiamo tenere conto di qualche accortezza, così da rendere il nostro trucco gradevole ed evitare il rischio dellla maschera di Arlecchino.

Per quelli che sono alle prime armi, questi consigli saranno molto utili nell’evitare errori “da principiante” durante l’applicazione del prodotto sul viso.

Prima di tutto, è bene ricordare di evitare l’applicazione del fondotinta full-coverage tutti i giorni.

Infatti, facendo così, finiremo solo con lo stressare ancora di più la pelle e provocare quegli stessi problemi che stavamo cercando di nascondere.

Per alternare, è possibile usare una BB Cream o CC Cream, oppure un fondotinta molto più leggero.

Soprattutto in estate, poi, è importante utilizzare come base prima del fondotinta una crema che abbia nella sua formulazione un componente di protezione dai raggi solari.

Sì, anche se il full-coverage che abbiamo scelto ha SFP incorporato: proteggiamo la nostra pelle!

Nell’applicare il fondotinta, procedi per gradi: non versare subito una grande quantità di prodotto, ma picchiettalo poco alla volta.

Che sia con spugnetta, pennello o le tue dita, cerca un effetto naturale e non esagerare.

Infine, obbligatorio struccarsi. A fine giornata è fondamentale rimuovere il trucco dalla nostra pelle, così che possa respirare e rigenerarsi.

Se i suoi pori rimarranno ostruiti, andremo a peggiorare la sua situazione e otterremo solo una pelle stressata.

Bene, ora che abbiamo fatto una panoramica delle caratteristiche principali dei fondotinta full-coverage e qualche trucchetto utile, passiamo finalmente alla nostra classifica dei prodotti migliori, in una comoda TOP 7.

Classifica dei migliori fondotinta coprenti:

Fondotinta coprente migliore

  • KVD Beauty Lock-It Foundation – Miglior fondotinta coprente

KVD Beauty Lock-It Foundation è un prodotto full-coverage davvero super coprente.

La sua pigmentazione è altissima, per questo possiede una coprenza molto alta ed è perfetta per uniformare l’incarnato, eliminando l’effetto di lucidità della pelle.

KVD Beauty Lock-It Foundation è un prodotto non-transfer resistente, dura quasi tutto il giorno e resiste molto bene al sudore e all’acqua.

Copre con efficacia rossore, acne e brufoli, ma anche occhiaie e rughe, e persino i tatuaggi possono essere coperti con solo una o due passate di prodotto.

Disponibile in 21 diverse tonalità che si adattano a tutte le carnagioni, dalla più chiara quasi bianca a quelle più scure, rende davvero su ogni tipo di tonalità.

L’unica accortezza da avere con questo fondotinta è applicare una base molto idratante, perché tende a seccare la pelle dopo diverse ore dall’applicazione, quindi è bene avere un viso idratato prima dell’utilizzo.

  • Estee Lauder Double Wear Stay-in-place

Estee Lauder Double Wear Stay-in-place è un fondotinta che promette una tenuta confortevole fino a ben ventiquattro ore, al fine di nascondere le imperfezioni e uniformarsi senza difetti all’incarnato.

Si fissa rapidamente con un effetto naturale che non svanisce anche in caso di sudore, umidità e mascherina.

Infatti, è non-tranfer: non lascia macchie né diventa lucido durante la giornata.

Estee Lauder Double Wear Stay-in-place ha una coprenza media, possiede un SPF 10 ed è modulabile.

Basta poco prodotto per ottenere una buona copertura e si fissa anche senza cipria ha ben quaranta tonalità e non è necessario applicare un correttore successivamente.

L’unica accortezza da avere è imparare a dosarlo e sfumarlo con calma.

  • Charlotte Tilbury Hollywood Flawless Filter

Charlotte Tilbury Hollywood Flawless Filter 30ml (5.5 Tan)
  • Un altro intruglio vincente di uno dei nostri marchi preferiti di tutti i tempi, Hollywood Flawless Filter è diverso da qualsiasi altra cosa nella nostra (estesa) borsa per il trucco collettivo.

Charlotte Tilbury Hollywood Flawless Filter è un fondotinta coprente e illuminante.

Trae ispirazione dai filtri dei social media più famosi e alle luci cinematografiche di Hollywood: riesce a rendere luminosa qualsiasi carnagione, coprendo le imperfezioni e donando un aspetto perfettamente riposato.

Può essere usato da solo come base, per quell’effetto acqua e sapone, oppure insieme al correttore per un aspetto perfettamente levigante sulle imperfezioni, ma anche come illuminante sopra a un altro fondotinta per evidenziare i giusti punti luce, come zigomi e arco di Cupido.

Risulta leggero sulla pelle, infatti può essere utilizzato anche come un semplice primer. Un prodotto tutto fare insomma.

Charlotte Tilbury Hollywood Flawless Filter si trova in quattro tonalità, che pur essendo poche si adattano con semplicità ad ogni incarnato.

  • Dermacol DC – Fondotinta super coprente

Dermacol - Fondotinta a Copertura Totale, Fondotinta Liquido Opaco con SPF 30, Fondotinta...
  • Fornisce una copertura estrema - Raggiungete la pelle impeccabile che avete sempre sognato con questo fondotinta liquido a copertura totale. Il nostro fondotinta nasconde le occhiaie, le discromie...

Dermacol DC è probabilmente il migliore fondotinta coprente per tatuaggi sulla piazza.

Efficace acne, cicatrici e occhiaie, non esita a coprire in maniera perfetta persino i tatuaggi.

La sua copertura estrema garantisce questo risultato grazie alla pigmentazione densa e alla tenuta eccelsa.

Dermacol DC resiste tutto il giorno, resistendo a caldo, sudore e umidità.

Non contiene parabeni né conservanti, e inoltre garantisce anche un effetto protettivo grazie alla sua SPF 30.

Indicato per tutti i tipi di pelle, è disponibile in ben ventiquattro nuances.

Bisogna prenderci un attimo la mano nell’utilizzo, imparare a dosarlo e sfumarlo bene, così da non appesantire la pelle.

  • Smashbox Studio Skin Full Coverage 24 hours – Fondotinta coprente per acne

Smashbox Fondotinta idratante Studio Skin 15 ore -2.4 (Neutral Beige) 1oz(30ml)
  • Ottieni la pelle perfetta fino a 15 ore con questa base, che è il segreto dei servizi fotografici.

Smashbox Studio Skin Full Coverage 24 hours è uno dei migliori fondotinta coprenti in ambito professionale.

Può durare fino a ventiquattro ore e regola la produzione sebacea della pelle del viso:

per questo non diventa lucido nelll’arco del giorno, senza appesantire la pelle ma facendola respirare.

Si fissa rapidamente e comodamente senza cipria, grazie alla formulazione che contiene argilla e polvere di bamboo.

Inoltre, è un prodotto water-proof, quindi resiste tranquillamente se sudiamo o in climi umidi.

La sua composizione possiede anche acido ialuronico e vitamina E, che donano luminosità e un aspetto sano al nostro viso.

È adatto a tutti i tipi di pelle, anche quelle grasse e miste con tendenza acneica, possiede quaranta shades, ed è molto semplice da usare dato che basta davvero poco prodotto per un ottimo risultato.

  • Maybelline New York Super Stay

Offerta
MAYBELLINE New York Super Stay 24h Fondotinta Liquido Lunga Tenuta, 49 Amber Beige, 30 Millilitro
  • Controllare il simbolo PAO (Period After Opening) che indica il tempo di scadenza del prodotto, dopo l'apertura della confezione

Maybelline New York Super Stay, fra i fondotinta coprenti di oggi, è quello che garantisce migliore durata.

Di fatto, è un ottimo prodotto: leggero sulla pelle ma perfettamente coprente, resiste tutto il giorno senza cedere, ossidarsi né lucidarsi.

Si fissa bene senza cipria e concede un risultato naturale, resistendo a umidità e sudore, senza neppure macchiare la mascherina:è water-proof e non-transfer.

Il risultato è matte, quindi opacizza l’incarnato, per questo risulta particolarmente indicato a chi possiede una pelle grassa, grazie anche alla coprenza alta.

Disponibile in otto tonalità anche nella sua versione Super Stay 30h.

  • Yves Saint Laurent All Hours Foundation

Questo è un fondotinta full-coverage indicato nello specifico per pelli secche.

Yves Saint Laurent All Hours Foundation si può definire un fondotinta “night-proof“, in quanto ha un’ottima tenuta e può tranquillamente sopravvivere a serate in discoteca e nottate di festa.

Infatti, Yves Saint Laurent All Hours Foundation è un fondotinta water-proof, quindi perfettamente resistente al sudore e all’umidità, e non-transfer, quindi non lascia neppure macchie su vestiti e tovaglioli.

Ha un finish matte, rendendo la pelle perfettamente opaca per ore, grazie alla sua formulazione che riduce l’aspetto dei pori senza incappare nel fastidioso effetto lucido sul viso.

Estremamente coprente, ha un’ottima pigmentazione ma non appesantisce affatto la pelle, dando anzi una resa naturale grazie all’opacizzazione.

Nella sua composizione sono presenti anche principi attivi anti-ossidanti, che proteggono la pelle e la nutrono, illuminandola grazie all’estratto di the nero Kombucha.

Inoltre, ha una SPF 20, quindi garantisce anche un’alta protezione dai raggi UVA.

Per finire, ha una gamma di quindici colori, ed è particolarmente indicato per quelli che hanno una pelle secca e molto secca.

Lascia un commento